site stats

Dono col Cuore - La storia di Babbo Natale

Dono col Cuore - La storia di Babbo Natale

Castellana Conviene, già dallo scorso ha preso a cuore questa bellissima storia, facendo stampare 40 tele, riproduzioni fedeli di antichi dipinti, frutto dello studio di Padre Cioffari della Basilica di San Nicola, ottenendo anche il patrocinio della stessa Basilica.
Le tele raccontano la vera storia di Babbo Natale da San Nicola all'attuale Santa Klaus, frutto dell'ingegno creativo della Coca Cola. Ebbene sì, il simpatico Babbo Natale panciuto vestito di rosso non è altro che la creazione di marketing del colosso americano delle bibite.
L'anno scorso abbiamo potuto ammirare le tele in 4 parrocchie castellanesi, grazie alla collaborazione dei parroci che hanno diffuso il messaggio del dono tra i loro fedeli.  Quest'anno abbiamo pensato di far entrare queste tele nei nostri negozi, dove ogni commerciante sarà partecipe del messaggio del dono esponendo anche una frase celebre sul dono scritta da illustri personaggi.
L'intento è quello di riportare il dono al centro del Natale scegliendo col cuore ogni singolo regalo e magari acquistandolo nei piccoli negozi del proprio paese per dar forza e vitalità alla propria comunità.

Il 18 dicembre verrà celebrata una Santa Messa nella chiesa di San Leone Magno e, al termine della quale, Babbo Natale regalerà cioccolatini e un prezioso ricordo a tutti i bimbi, grazie alla collaborazione di Dico Discount e Massimo Schena Euroristrutturazioni.
Alle ore 19 della stessa giornata, durante la festa natalizia "La  Notte degli Elfi", verrà allestito in Piazza Caduti Castellanesi, un percorso animato intitolato "Babbo Natale e il sentiero del Dono" dove si potranno ammirare e ascoltare, grazie a magici Elfi,  la vera storia di Babbo Natale. Si ringrazia cartolibreria Piepoli  e l'animazione Antica Roma Pub.
 
Il 24 e 25 dicembre presso largo curia Baronale, dalle ore 19:00 la Pro Loco di Castellana Grotte organizzerà un percorso animato nel centro storico intitolato: "Babbo Natale racconta la sua vera storia".